SBIANCAMENTO DENTALE - BLEACHING

Lo sbiancamento dentale è un trattamento cosmetico che ci aiuta a migliorare le caratteristiche estetiche dei denti attraverso un aumento della luminosità e una diminuzione della cromia.

Questo trattamento consiste nell’eliminazione di pigmentazioni esogene intrinseche della struttura dentale, cioè quelle macchie che non possono essere eliminate con una semplice seduta di igiene professionale.

Macchie accumulatesi durante l’arco della vita attraverso la dieta con l’assunzione di cibi pigmentanti come caffè, the, cioccolata, vino ecc.; abitudini viziate come può essere il fumo e l’avanzare dell’età con l’inevitabile assottigliamento dello smalto dentale e il successivo incremento della dentina sottostante.

L’agente sbiancante utilizzato nel trattamento può variare a seconda dei casi in: perossido di idrogeno (in concentrazioni che vanno dal 20 al 40), perossido di carbammide (dal 10 al 45) e perborato di sodio. Il processo sbiancante si esplica attraverso la liberazione da parte del gel a base di perossidi, di molecole di ossigeno e radicali che vanno a “rompere” i doppi legami carbonio delle macchie ovvero quei legami che le rendono visibili ai nostri occhi, scindendoli in legami semplici, incolori.

Esistono 2 modalità di sbiancamento:

  • Trattamento ambulatoriale: effettuato in studio alla poltrona, con la supervisione del nostro professionista.
  • Trattamento domiciliare: eseguito direttamente a casa dal paziente attraverso marcherine personalizzate.

Prenota la tua visita! il nostro staff si prenderà cura di te.

Contattaci